Fermenti, prima come rivista del costume e della cultura, poi come editrice, nasce a Roma nella prima fase nel 1971 e nella seconda nel 1973 per iniziativa e impegno vigile di Velio Carratoni (leggi biografia).
La prima e la seconda attività proseguono ad uscire in maniera UNITARIA.

Nella storia di FERMENTI c’è un collegamento attivo, stimolante con l’arte e con ogni forma di ricerca, tramite un linguaggio vivo, critico, anticonformista.
Una vera forma informativo-documentale in cui l’uomo, il lettore, la realtà nei suoi aspetti concreti o di superamento intersoggettivo sono al centro di ogni tematica impegnata o sognata.

Come editrice ha pubblicato centinaia di titoli dalla poesia alla narrativa, dalla saggistica alle monografie d’arte, ai testi rari riproposti come documenti da recuperare, quali le lettere di Giovanni Verga a Paolina Greppi, Cascina e Castello di Roberto Sacchetti, etc.
Tra gli autori proposti nelle varie collane (in ordine alfabetico):

Sunay Akin
Gualberto Alvino
Lucianna Argentino
Leopoldo Attolico
Antonio Avenoso
George Bacovia
Fabrizio Bajec
Lerri Baldo
Giovanni Baldaccini
Nanni Balestrini
Laura Bardelli
Silvana Baroni
Maurizio Basili
Dario Bellezza
Mariella Bettarini
Michelangelo Bonitatibus
Anna Borra
Nino Borsellino
Paolo Borzi
Luca Buonaguidi
Benedetto Cacchioni
Andrea Calcagni
Antonella Calzolari
Franco Capasso
Serena Caramitti
Velio Carratoni
Carola Carulli
Franca Maria Catri
Nadia Cavalera
Franco Cavallo
Massimiliano Chiamenti
Maria Teresa Ciammaruconi
Domenico Cipriano
William Cliff
Antonino Contiliano
Caterina Davinio
Maria De Lorenzo
Sante De Pasquale
Ciro De Maria
Gualtiero De Santi
Donato Di Stasi
Gianluca Di Stefano
Edith Dzieduszycka
Mihai Eminescu
Antòn Pasterius
Renato Fascetti
Rosaria Fattori
Giuseppe Favati
Claudio Fiorentini
Silvana Folliero
Giovanni Fontana
Gemma Forti
Berta Furlani
Rossella Fusco
Lidia Gargiulo
Emerico Giachery
Anna Maria Giancarli
Sara Giannatiempo
Massimo Giannotta
Erika Giobellina
Luigi Giorgi
Giuliana Giuliani
Francesco Alberto Giunta
Giuseppe Guglielmi
Eloisa Guida
Paolo Guzzi
Noemi Israel
Ruggero Jacobbi
Giuseppe Lago
Marcello Landi
Stefano Lanuzza
Marco Lazzerini
Maria Grazia Lenisa
Marcella Leonardi
Oronzo Liuzzi
Mario Lunetta
Dante Maffia
Roberto Maggiani
Rosanna Maggio
Salvatore Malizia
Renilde Mattioni
Renè Méjean
Marilena Menicucci
Pier Francesco Minnucci
Mila Minoccheri
Simone Morano
Fiorenza Mormile
Velso Mucci
Felice Muolo
Letizia Muratori
Francesco Muzzioli
Emanuele Pagani
Marco Palladini
Leda Palma
Giuseppe Panella
Pier Francesco Paolini
Assia Papp
Renzo Paris
Maria Teresa Pentangelo
Carmelo Percipalle
Marino Piazzolla
Emilio Piccolo
Marzio Pieri
Daniele Pietrini
Lamberto Pignotti
Cristina Piras
Marina Pizzi
Antonio Pizzuto
Tommaso Putignano
Anna Laura Longo
Mario Quattrucci
Maria Racioppi
Gino Raya
Luciana Riommi
Francesca Rocchi Barbaria
Giovanni Rosati
Gladys Rovini
Gianna Sallustio
Daria Sanminiatelli
Roberto Sacchetti
Luca Ragagnin
Roberto Sacchetti
Alberto Scarponi
Laila Scorcelletti
Italo Scotti
Cristanziano Serricchio
Giorgio Bárberi Squarotti
Alessandro Ticozzi
Pasquale Totaro-Ziella
Luisella Traversi Guerra
Elisa Stefania Tropea
Liliana Ugolini
Chidi Uzoma
Mario Verdone
Giovanni Verga
Vinicio Verzieri
Alessandro Vetuli
Giuseppe Vigilante
Magda Vigilante
Enzo Villani
Luigi Volpicelli
Gao Xingjian
Patricia Wolf
Sergej Zav’jalov

ed altri.

Importanti artisti hanno contribuito alle copertine e alle pagine interne dei testi pubblicati dalla Editrice FERMENTI.[Leggi i loro nomi]

Nella collana di saggistica ha pubblicato la Storia della critica letteraria (tre volumi che vanno dalle origini ai giorni d’oggi) di Francesco Foti, adottata in atenei italiani ed esteri.
Altre collane esistenti di Parapsicologia, libri per l'infanzia, teatro, costume, aforismi, etc. hanno avuto successo di vendita e riconoscimenti di critica.

La casa editrice è anche aperta ai giovani e ai nuovi nomi.


SI ESAMINANO MATERIALI PER PUBBLICAZIONE.
INVIARE TESTI VIA MAIL CON BREVI NOTE BIOGRAFICHE.

Per consulenze, pareri, editing, adattamenti, richiedere condizioni.


I libri di FERMENTI escono nelle migliori librerie. Se esauriti, o non presenti in libreria, si prega di ordinarli.
Per ordini diretti rivolgersi all’Editore tramite fax (066141559) o e-mail ferm99@iol.it.
Per ordini da parte di privati, librerie, biblioteche, Enti ed Istituzioni: cliccate qui per un elenco di nostri distributori e grossisti.